Crea sito

ERICA SCAPIN

Inizia lo studio del violoncello sotto la guida del M° Renzo Sbrissa proseguendolo con la Prof.ssa Teodora Campagnaro e si diploma presso il conservatorio di musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida del M° Walter Vestidello.

Ha partecipato a diverse masterclass tenuti dal M° Menahem Meir, M° Yvan Chiffoleau, dalla Prof.ssa Marie Hallynck, dal M° Viguen Sarkissov e dal M° Antonello Farulli (per quanto riguarda quartetto d’archi).
Ha suonato con diverse formazioni orchestrali (da camera e sinfoniche) che l’ha portata ad esibirsi in Italia e all’estero.

Ha rappresentato il conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto suonando con
l’Orchestra dei Conservatori di Musica Italiani davanti a Papa Benedetto XVI.

E’ violoncello del quartetto d’archi Moody con il quale ha tenuto diversi concerti nel
territorio nazionale riscuotendo pareri favorevoli e riconoscimenti internazionali.

E’ stata insegnante preparatore sezione violoncelli dell’Orchestra Giovani Musicisti Veneti.

Ha collaborato con importanti artisti tra i quali Mario Brunello, Giuliano Carmignola,
Massimo Somenzi, Enrico Bronzi, Carlo Lazzari, Corrado Orlandi, Markus Placci, Iva
Bittovà e con l’attore Lino Toffolo.

Ha partecipato alla realizzazione di vari CD con repertorio classico, leggero e moderno.

Nel 2014 consegue l’abilitazione per l’insegnamento dell’Educazione Musicale per la
scuola media e superiore presso il conservatorio “C. Pollini” di Padova.

Attualmente è docente di violoncello in diverse realtà del Veneto.